Una cucina senza maniglie permette di avere un design lineare, massima pulizia e per lo stile sobrio.
6615
post-template-default,single,single-post,postid-6615,single-format-standard,eltd-core-1.0.3,ajax_fade,page_not_loaded,,borderland child-child-ver-1.0.0,borderland-ver-1.10, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,paspartu_enabled,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12.1,vc_responsive

Una cucina senza maniglie

Una cucina senza maniglie

una cucina senza maniglie
Cucina Luna di Mobilturi nella finitura grigio.

La completa assenza di maniglie, permette di avere un design lineare, caratterizzato da accattivanti superfici prive d’interruzioni, in cui la finitura delle ante viene esaltata dalla continuità dei frontali.

anta con maniglia integrata cucina luna
Anta con maniglia integrata del programma Luna nella finitura

Queste cucine si contraddistinguono per la massima pulizia e per lo stile sobrio.
L’assenza di maniglie rende il materiale protagonista indiscusso dell’arredo.

Tono su tono

Solidità ed eleganza racchiuse in una manciata di millimetri. L’anta, realizzata in termostrutturato da 22 millimetri con maniglia fresata ed integrata per tutta la larghezza nella stessa identica finitura, ne esalta la venatura orizzontale e crea un elegante effetto di armonia.

Riflessi metallici

una cucina senza maniglie
Cucina New Meg nella finitura naturale tranché.

New Meg è una cucina senza maniglie dal design essenziale e dalle semplici geometrie.

Le ante lisce, rigorose e squadrate, sono dotate di maniglia integrata con profilo rivestito in Alluminio Brill, che esalta la finitura in tranché naturale, creando un effetto dal grande impatto decorativo.

Come una linea luminosa che percorre tutti i moduli, l’alluminio è l’unico elemento di rottura: impreziosisce ulteriormente l’estetica della composizione donandole classe e carattere.

Per le finiture bianco opaco, rovere miele e cemento è possibile scegliere la maniglia integrata nella finitura Antracite, per una cucina dall’animo deciso.

Profilo a gola piatta

Grazie alla particolare lavorazione del profilo a gola piatta nella finitura titanio, l’anta sporge creando un bellissimo effetto di sovrapposizione e parallelismi con il top.

Cucina Stratos nella finitura Alevè cenere/matt argilla.
Cucina Stratos nella finitura Alevè cenere/matt argilla.
Dettaglio del profilo a gola piatta della cucina Stratos nella finitura A
Dettaglio del profilo a gola piatta della cucina Stratos nella finitura A

La gola c’è ma non si vede, e dalla perfetta fusione con il laminato stratificato HPL nasce l’anta di Stratos.

Bordo inclinato

Cucina Zen nella finitura perla cemento/lavagna cemento.
Cucina Zen nella finitura perla cemento/lavagna cemento.
Dettaglio dell’anta con bordo inclinato della cucina Zen nella finitura pe
Dettaglio dell’anta con bordo inclinato della cucina Zen nella finitura pe

Sovrapposizioni, intersezioni e contrasti cromatici: equilibrio tra geometrie e creatività sono gli elementi chiave di questa composizione.
Segno distintivo e caratterizzante di Zen è l’anta con bordo superiore inclinato che ne agevola l’apertura.

Un look urban-chic, sintesi perfetta dei nuovi stili di vita. Gli ambienti con questo concept stilistico sono accoglienti e accattivanti, moderni grazie ai materiali scelti, essenziali grazie alle linee pure ed ai volumi definiti.